Press "Enter" to skip to content

Baník mi ha messo sotto la pelle ma non ha offerto nulla, dice Štěpán Olomouc

“Stiamo parlando con Olomouc. A Baník, il mio contratto è terminato “, ha detto il corridore dal ritmo incalzante, che è stato anche il difensore giusto in primavera. “Prima della fine della stagione, mi hanno detto nel club che sarebbero stati interessati a continuare, ma che non è…Probabilmente finanziariamente. Non ho offerto un’estensione del contratto. “Ammette che non avrebbe nemmeno parlato con Banik sulla nuova. “Sentivano che volevo migliorarlo piuttosto che scendere, ma nessuno mi ha parlato”. E così l’interesse di Olomouc è stato accolto favorevolmente. “Conosco un sacco di ragazzi, con alcuni di loro in Sigma, ho giocato in un cucciolo”, ha ricordato. “Ecco dove la mia famiglia ha molti amici, quindi è l’opzione migliore.E sono ancora più vicino a casa Litomyšle, che è circa ottanta chilometri. ”

Sigma previsto in un clima più sereno di quello sperimentato in Banik? “Difficile da dire, ma il Banik era estremamente tesa dai fan boicottato partite in casa che affronta il futuro dello stadio, dove la squadra si allenerà a causa Stadio Bazaly conclusa. Tutto era tesa, i fan in disaccordo con la dirigenza, ma questo è un giocatore parlerò “.

Olomouc direttore Ladislav Minar stima che nella prossima settimana con Stephen Banik d’accordo su un’azione a Sigma. “Vojta è in grado di utilizzare su entrambi i lati del set e in difesa, grazie alla velocità”, ha elogiato.E Stepan accoglie anche l’allenatore Leos Kalvoda. “Lo volevo, anche quando mi allenavo a Znojmo e in molti altri manichini, ma lui preferiva sempre squadre migliori, Slavia, ad esempio.” “Non mi chiedo. Ma potrebbe aiutarci molto. ”

Štěpán ha giocato 41 partite a Ostrava e ha giocato due gol nella stagione e mezzo. Come sarà ricordato per questa tappa di calcio? “Baník mi ha messo sotto la pelle, ho avuto un sacco di bellissime partite in lui, quindi mi piacerebbe ricordare”, ha detto.Si ricordò che quando arrivò a Banja lo scorso gennaio non sapeva cosa aspettarsi.

“Ma i fan Ostrava sono grandi, è qualcosa di insolito, come la città ha vissuto Banik, se è riuscito o meno.”