Press "Enter" to skip to content

Cristiano Ronaldo celebra la “notte fantastica” dopo la vittoria della Unibet

 

Cristiano Ronaldo ha descritto la finale di Champions League come “una notte fantastica” dopo aver segnato il rigore vincente quando il Real Madrid ha vinto la Coppa dei Campioni per l’undicesima volta con una vittoria 5-3 contro i rivali dell’Atlético a San Siro. Il Real Madrid vince la Champions League ai rigori contro l’Atlético Leggi di più

Sergio Ramos ha sfruttato la doppietta di Gareth Bale da distanza ravvicinata dopo 15 minuti.All’inizio del secondo tempo, Antoine Griezmann ha segnato un rigore per l’Atlético contro il bar, ma l’ala del Belgio Yannick Carrasco ha pareggiato dopo 80 minuti per Unibet bonus vedere il punteggio a 1-1 prima di un tempo supplementare a reti inviolate.

Juanfran ha mancato il quarto rigore dell’Atletico con il punteggio di 4-3 prima che Ronaldo scavalcasse Jan Oblak con il vincitore per consegnare agli uomini di Zinedine Zidane il trofeo che avevano portato a casa due anni fa, quando hanno battuto gli stessi avversari per 4-1 dopo i supplementari .

Ronaldo ha dichiarato a BT Sport Europe: “Sai che la penalità è sempre una lotteria. Non sai mai cosa succederà.Ma abbiamo dimostrato che la nostra squadra ha avuto più esperienza e abbiamo dimostrato di aver segnato tutti i rigori quindi è stato incredibile – una notte fantastica. ”

Con preoccupazioni per molti giocatori di entrambe le squadre che soffrivano di crampi, Ronaldo lo ha sottolineato era stata una lunga stagione. L’attaccante Unibet pariuri portoghese ha aggiunto: “È difficile, è la fine della stagione, le persone non sono più in forma. Dobbiamo riposare ora. ”

Bale ha avuto successo mentre ha sparato nel terzo rigore del Real, dopo che Lucas Vázquez e Marcelo erano in svantaggio e prima che Ramos avesse chiuso il quarto. Il 26enne attaccante del Tottenham è stato contento della vittoria mentre lui e i suoi compagni di squadra reali hanno lottato per il successo. Ha detto: “Che sensazione incredibile. È stato difficile nei tempi supplementari con un sacco di persone che si sono ammalate.Ma abbiamo dimostrato la nostra capacità di recupero, abbiamo dimostrato di cosa siamo fatti e abbiamo vinto l’11 [ora]. Real Madrid – Atlético Madrid: finale di Champions League – come è successo Leggi di più

“Ho avuto un crampo dopo [la pena], grazie a Dio non lo era prima. In realtà non ero troppo nervoso – ero nervoso dopo. Non so perché. Sono stati ottimi rigori da parte di tutti.

“È una sensazione incredibile, non posso descrivere come ci si sente. È incredibile e i ragazzi hanno dato tutto. Il club, i fan sono stati fantastici in questo viaggio e se lo meritano. ”

Nel battere la loro città e i rivali della Primera División, per la Unibet live seconda finale di Champions League in tre stagioni, ha aggiunto:” Questo è il più cosa importante.Ovviamente ci hanno dato una grande partita e ovviamente ci sentiamo un po ‘dispiaciuti per loro ma una finale è una finale e devi vincere.

“Tutti stavano lottando…Ho parlato con alcuni dei loro giocatori che stavano lottando. Abbiamo cercato di non mostrarlo troppo ma abbiamo continuato e non vedo l’ora di sollevare nuovamente quel trofeo. “