Press "Enter" to skip to content

La Dominant Melbourne City ha incoronato i campioni della W-League nella stagione del debutto

A volte ci sono stagioni in cui una serie finale sembra pervertire il corso della giustizia. Altre volte, una serie finale può confermare oltre ogni dubbio il dominio di una squadra particolare. Questa stagione della W-League è stata illustrativa di quest’ultimo.Melbourne City, l’imbattuta prima del 2015-16, è meritata campionessa dopo aver battuto il Sydney FC 4-1 all’AAMI Park di Melbourne. Anche gli obiettivi di Jennifer Beattie, Kim Little, Beatrice Goad e Lisa de Vanna molto per i visitatori, il cui unico gol è arrivato da una penalità di Kyah Simon al 69 ‘.

Due anni dopo che il City Football Group conquistò Melbourne Heart, l’allenatore della città Joe Montemurro chiamò i suoi giocatori “un gruppo speciale” e disse che questa vittoria “spezza le catene di ciò che l’organizzazione era precedente al City Group “L’allenatore del Sydney FC, Daniel Barrett, ha ammesso che Melbourne City” è stata la migliore squadra per tutto l’anno e la squadra migliore oggi, quindi nessun argomento con il risultato finale. “David Squires su…la grande finale della W-League Per saperne di più

I record delle passate stagioni sono stati eliminati – non importa che la City sia ancora una squadra nella sua prima stagione della W-League, o che il Sydney FC stia gareggiando per diventare il primo club a vincere tre campionati W-League. Dal primo turno, dove City ha sconfitto per 6-0 la squadra di Barrett a Sydney, tutti si aspettavano che i debuttanti finissero questa stagione da campioni.

Rispetto al solo Sydney FC, le statistiche mostrano un quadro chiaro. Durante la stagione regolare, la città ha chiuso con 17 punti di vantaggio sulla scala, ha vinto il doppio delle partite, ha segnato 23 gol in più e ne ha subiti 17 in meno. Suggerire che Sydney fosse semplicemente “perdente” entrare in questa finale è un understatement significativo.

Khamis ha vinto due calci di punizione ai margini della porta della città entro i primi 10 minuti.Il secondo, all’ottavo minuto dal difensore centrale Alanna Kennedy, ha seriamente messo alla prova il portiere della città, Brianna Davey. Al 12 ° minuto, una spinta di De Vanna della principessa Ibini in area di rigore ha causato la vittoria di Matildas. -capitolo per colpire il tappeto erboso, ma le grida per un rigore erano a malincuore al massimo.

Per la prima mezz’ora la città aveva difficilmente trovato il proprio ritmo. Sebbene avessero un sacco di palla, nell’ultimo terzo i loro passaggi, principalmente da De Vanna e Little, non hanno trovato il loro segno.

Tuttavia, le squadre campione trovano molte vie da gol e in aria La città rappresenta sempre una minaccia per l’attaccante dei bean-pole Larissa Crummer e per gli alti difensori centrali Laura Alleway e Jennifer Beattie.Poco dopo il punteggio di 20 minuti, Alleway ha avuto due testate consecutive che hanno chiuso il bersaglio.

È stato attraverso un’affidabile connessione scozzese che City ha preso il comando al 32 ‘. Un cross incrociato di Little è stato visto sul secondo palo dall’associato Beattie della nazionale scozzese, che ha diretto la palla con forza verso la porta e ha forzato una bella parata dal portiere Michelle Betos. Beattie era a portata di mano per rientrare a casa dal rimbalzo.

Dopo la rete d’apertura la tensione si è attenuata considerevolmente, e la città ha preso una presa più forte della partita. Probabilmente Goad avrebbe dovuto mettere in vantaggio la City prima dell’intervallo, dopo che De Vanna si era fatto strada tra i centrocampisti e aveva fatto passare una palla attraverso la zona pericolosa.colpo del giovane attaccante, però, è stato diretto dritto verso Betos.

Subito dopo la pausa, Little ha causato una buona dose di guai con tre angoli consecutivi, ciascuno finalizzati dritto alla testa di Alleway. Al 52 ‘, Simon è stato ammonito per un fallo frustrato su Beattie. Dopo una veloce conferenza tra Jess Fishlock e Little al limite dell’area di rigore, Little arricciata una perfetta palla morta passato braccia tese Betos’.

al 68 ‘, Simon elegantemente trasformato un rigore, ma non ci sarebbe sarà alcun ritorno in ritardo e nel 79 ° minuto Goad, che aveva perso due grandi occasioni, segnato terzo e decisivo gol di Città

fornitore di Goad trasformato marcatore nell’ultimo minuto di recupero:. De Vanna prese possesso nei pressi di la linea di metà campo e sfreccia via da Renee Ralston.Il suo finale di classe, uno sforzo scheggiato che ha superato Betos nella rete, è stato un finale stupefacente per una stagione straordinaria.

Poco prima del calcio d’inizio, i fedeli della città hanno tenuto in alto uno striscione che riassume: ” Intoccabile, inarrestabile, indimenticabile. “