Press "Enter" to skip to content

Oltre a Navas è venuto nel momento più inopportuno

Oltre a Navas è venuto nel momento più inopportuno – primi tifosi pianto la partenza dell’icona Club Iker Casillas, e il secondo dopo mancanza stellare David de Gea. La stella della squadra nazionale del Costa Rica era inizialmente percepita come un portiere provvisorio. Al cancello per lungo tempo è stato il maestro del calcio spagnolo, l’ex portiere, “Levante” da una terza squadra semplicemente non può essere messo alla pari con loro.

Diego Lopez ha interrotto l’immagine del costaricano. Tornando un laureato di “crema” metà della stagione ha mantenuto il capitano in panchina e con fiducia in piedi per il club nella Liga, Ancelotti è banale, non hanno il diritto di metterlo. Lopez è stato privato del attenzione non è – la stampa ha aspettato per lui fare un errore, per accendere sul tema di Iker, ma lo spagnolo non ha preso, e quando emesse partita disastrosa, i tifosi lo ha sostenuto. Da Keilor non hanno nemmeno bisogno di tali prestazioni a questo portiere non è non importa a nessuno.

Navas ha già stabilito diversi record: palle perse nelle prime tre partite di Liga, cinque partite della fase a gironi della Champions League. Ha salvato cinque penalità per quattro stagioni nella Royal Club, si è basata Rafael Benitez, il suo altamente considerato Zinedine Zidane, Cristiano Ronaldo si consulta con lui il modo migliore per battere il rigore. Non importa, il portiere della “Reale” è necessario di tanto in tanto – in Champions League, il Clásico e il derby di Madrid. Altre volte la posizione del portiere è invisibile, se i contendenti non hanno conflitti.

Ronaldo e Ramos sono raspiareny. Miglior giocatore del Real Madrid – NavasPhoto: Goal

“Dall’inizio della stagione, Keilor ha svolto un ruolo chiave. È uno dei migliori della squadra. Questo il portiere top-class, “- ha detto Krish sul partner nella stagione 2015/16, quando il club è stato riabilitato dopo una brutta partenza di stagione e il licenziamento di Benitez. Quindi “Real” ha vinto la Champions League. “Una tale portiere come Navas, non sei arrabbiato o infastidito, ma in qualche misura rende l’esperienza di disperazione” – ha criticato il gioco Iago costaricano Aspasia dopo la partita con “Celta” della stessa stagione. Poi Keilor ha preso quattro palle morte.

È invisibile allo spettatore, per giocatori in campo opposto – rivali correvano intorno, vedendolo nella porta, e calmato i partner. Stelle possono cadere in qualsiasi numero sulla copertina dei giornali, ma al periodo d’oro del “reale”, quando il club due volte di fila ha preso la Champions League, i giocatori chiave erano Casemiro invisibili e Keylor Navas Gamboa Antonio.