Press "Enter" to skip to content

Sagan vinse la seconda volta in Svizzera, Cavendish non fu abbastanza e Štybar cadde

I quattro membri dovrebbero avere perdite in una fase che non era collinari o piatta, le ipotesi di stand ambizione e le squadre spurterským contrastare la loro lotta sul piano di destinazione.Top Ranking può tra rifugiati Axel Domont da AG2R che dietro il protagonista perde 36 minuti, e forse anche perché il pacco, la sua attività non si stress.

Dopo una dura giornata in montagna, che è stato per il gruppo svizzero Mercoledì, tempo corridori selezionati ritmo “rilassato” e in media 40,5 chilometri all’ora che percorrono lentamente rispetto al peggiore stima degli organizzatori.

Quando i cinque minuti squadre a distanza di ciclismo mobilitati e treni gigante con Etixxem, al momento, ha inviato i suoi uomini a condurre, in previsione di lotta per la posizione e la massa sprint.

Quando i rimasti 65 chilometri al traguardo, ancora un cielo grigio inquietante era strappata e le gocce cadevano sul suo indietro i rifugiati il ​​cui vantaggio è sceso a due minuti.La pioggia era una buona notizia per Sagan, equilibristi in bicicletta, e se in aggiunta gli organizzatori hanno avvertito che a soli 250 metri prima del traguardo è dura, 90 gradi sua volta, tutto giocato a favore della slovacca Terminator.

A cinque chilometri prima del traguardo è sceso Zdenek Stybar , uno degli uomini del treno di Cavendish, a terra, di guida off il prossimo compagno di squadra. Tuttavia, la squadra belga è rimasto in testa con quattro uomini. Solo sotto la flamme rouge, segnare l’ultimo chilometro, il gruppo ha distrutto rifugiati e Sagan hanno costruito una posizione ideale per gli ultimi metri.

Nella parte posteriore dei suoi uomini, però, ha spinto anche Roelandts belga di Lotta e la seconda come la prima vibrazione per pedali voglia di vincere. Per il leader della classifica a punti non è stato un ostacolo, e dopo il trionfo nel terzopalco e ha ora aggiunto la sesta.

“Etixx calcato tutto il giorno e controllare tutto”, descritto poi Sagan, ma nonostante ammaraggio squadra Cavendish. “Anche se ho piantato nella all’ultima curva un po ‘più indietro.” Con undici trionfi svizzeri rispetto Kubler e Koblet. I nomi significano qualcosa per te? Gli hanno chiesto il traguardo. “No. Domani cercherò di superarli. “