Press "Enter" to skip to content

I segreti di Semin. Perché Lokomotiv sta lottando per il titolo

Il punto chiave è che oggi non c’è differenza di 75 milioni di sterline tra Lukaku e Rooney, come se Mourinho non parlasse dell’utilità del belga. All’inizio della stagione, i bookmaker inglesi si sono offerti di mettere su un capocannoniere Romelu Lukaku in un rapporto da 5 a 1, e su Rooney da 120 a 1. Ora le quotazioni si sono livellate – c’è solo una differenza di prezzo

Mikhail Borzykin spiega, grazie al quale la squadra, che nessuno ha classificato tra i favoriti, è andata al leader della pausa.
Il motivo della mossa del campionato Lokomotiv è solo uno. E lei ha un nome.

Semin
Tutto ciò che accade con Lokomotiv è interamente merito di un vecchio riposato che è tornato a casa per competere con le giovani generazioni di colleghi. All’inizio non funzionava: c’era un edificio in pieno svolgimento, rumoroso come le discussioni sulle idee arcaiche del capo allenatore. Fu ridicolizzato, sgridato, scortato fino alla pensione. E lui, chiuso al campo di addestramento in Spagna nell’inverno del 2017, ha iniziato a introdurre un modello tattico 3-5–1–1, chiarendo in tal modo: niente schemi, solo ricerche di qualcosa di nuovo, fresco, moderno. Confronta questo approccio con il lavoro dello stesso Fabio Capello. Ecco chi è stanco del calcio.

Lo scorso inverno, il Lokomotiv possedeva quasi l’unica arma: Fernandes. Il portoghese si accese in autunno, ma a volte si annoiava, triste e solo. Era necessario trovare qualcos’altro che potesse diventare una forza sorprendente, radunare l’attacco intorno a sé, formare il centro del cervello della squadra, generando tutte le idee di combinazione. E con il risveglio di Alexei Miranchuk (che è stato preservato e, a proposito, ha iniziato a essere utilizzato in partite separate al centro dell’attacco), la costruzione ha iniziato a bollire con nuova forza. Sei mesi dopo, nessuno ha riso di Yuri Semin. Tranne Utkin, ovviamente.

Uno dei compiti principali dell’allenatore è liberare il potenziale dei suoi reparti. Se un giocatore gioca al di sotto del suo livello, l’allenatore sta facendo qualcosa di sbagliato o qualcosa sta fermando il giocatore. Ma in ogni caso, la colpa è dell’allenatore. A sua volta, un segno della squadra di allenatori – quando tutti stanno spremendo il massimo da se stessi, non una sola zona si affloscia.

Fonte: https://footballhd.ru/articles/rfpl/208561-sekrety-semina-pochemu-lokomotiv-boretsya-za-titul.html